Saldi invernale 10% di sconto su tutti
Diapason per otoiatri e per neurologi

Diapason

Il diapason – indispensabile per una visita completa

Nella medicina i diapason sono strettamente legati a nomi di Weber, Rinne o Rydel Seiffer. Ogni esame corporale accurato e completo di un paziente comprende anche esami che prevedono l’uso di un diapason.

Il diapason graduato tipo Rydel-Seiffer do 128 Hz/Do 64 Hz è ormai strumento standard nella neurologia ed è anche il diapason neurologico più noto. Questo diapason calibrato dispone di pesi mobili con suddivisione in scala 1/8. Esso viene usato per l’esame della pallestesia, la sensibilità vibratoria, e per individuare polineuropatie, come per esempio nel diabete mellito. Con i pesi avvitati il diapason vibra con una frequenza di 64 Hz. Nel diapason originale KaWe, tacche per la regolazione esatta si trovano sulla parte posteriore dei rebbi. In tale stato il diapason viene impiegato per eseguire l’esame vibratorio. Il piede in plastica avvitato allo strumento garantisce una trasmissione dolce delle vibrazioni dal diapason al paziente. Senza pesi lo strumento vibra con una frequenza di 128 Hz e viene usato per l’esame semplice dell’udito e della conduzione ossea. Questo metodo per il controllo della sensibilità vibratoria, applicato per la prima volta nell’anno 1903, è ancora oggi tra i più affidabili e sicuri.

La prova di Weber serve a stabilire una lateralizzazione della sensibilità uditiva con l’applicazione di un diapason. Il fisiologo Ernst Heinrich Weber (1795 – 1878) di Lipsia descrisse tale prova per la prima volta nel 1825. Lo psichiatra Heinrich Rinne (1819 – 1868) di Hildesheim completò il test nel 1855. Mentre la prova di Weber serve a comparare la sensibilità uditiva tra le due orecchie tramite la conduzione ossea, la prova di Rinne compara tra conduzione ossea e aerea. Entrambi i test sono parte di un esame standard per la diagnosi di disturbi uditivi e di un esame dell’ottavo nervo cranico.

Stetoscopio, martelletto, lampadina diagnostica e diapason: soltanto con questi quattro strumenti si può eseguire un esame esatto. Per questo motivo essi sono parte essenziale di ogni equipaggiamento medico. E non solo per medici generici! Quasi ogni ramo specialistico usa gli utili strumenti diagnostici. Anche logopedisti e naturopati apprezzano il classico diapason nella prassi quotidiana. La KaWe ha alte pretese nella produzione dei propri diapason. La produzione non avviene in serie: ripetutamente durante il processo di produzione, ogni singolo diapason viene accordato manualmente cosicché esso sicuramente mantiene l’intonazione normale. Ogni diapason originale KaWe è contrassegnato con le relative intonazioni e le corrispettive frequenze. Materiali specializzati scelti garantiscono una stabilità duratura dell’intonazione, una lunga durata di oscillazione e la purezza del suono tipica dei nostri prodotti. Il piccolo strumento classico diventa così uno strumento di precisione per il Vostro studio.

Diapason

Filtri attivi